Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 


Ghiannis Ritsos

Città ferma nel tempo lontano
ocra castano verde scuro
porte a volta finestre ortogonali -
mi fermai sul ponte con le oreficerie
guardai il fiume - non scorreva
solo le statue traslocavano nel pomeriggio
portando in spalla i loro piedistalli
fino ai profondi dormitori degli amanti nudi.

Firenze, 31.V.1976

Traduzione di Nicola Crocetti


Ghiannis Ritsos

Trittico italiano. Nove poesie

con un'incisione di Ernesto Treccani
Crocetti Editore 1982



 









   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277