Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 

 


Juana Bignozzi

compriamole dei gelsomini...

compriamole dei gelsomini
è una brava donna attaccata tenacemente a un'idea
e questa inutilità mi permette di dire
tutto cade a pezzi e la tigre di carta
sarà forse divorata da un distruggidocumenti
ma ci sono figli che non ho avuto che torneranno a scegliere i loro nemici
gli renderanno di nuovo difficile la vittoria finale

Traduzione di Stefano Bernardinelli


Poesia n. 296 Settembre 2014
Juana Bignozzi. Per un fantasma intimo e segreto
a cura di Stefano Bernardinelli



 

 










   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277