Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 

 

Gunvor Hofmo

Voglio rientrare...

Voglio guardare verso le stelle
sopra un lago immobile nella notte
che canta, canta:
Incantevole è la notte,
incantevole è il giorno,
nessuno di loro deve morire!

Voglio rientrare nella casa degli uomini -
come una cieca
essere percorsa nel buio
dalla luce stellare del dolore.

Traduzione di Massimo Ciaravolo

Poesia n. 299 Dicembre 2014
Gunvor Hofmo. Un mondo senza Ruth
a cura di Massimo Ciaravolo










   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E. Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277