Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 

 


Maria Grazia Calandrone


cuore del drago morso nel fogliame

vai quasi avvolta dalla solitudine di un'onda marina in un mattino azzurro e pieno di rondini

ti sei vestita per l'appuntamento e io ti porto il frutto
mangiato vivo
mentre è appeso all'arteria dell'albero

vedi, mostra la polpa
viva, mostra l'aperto

cuore aperto del drago, l'emblema splendido del sangue della terra che è passato per tutti i capillari
per arrivare dentro la tua bocca, o sangue
del mio sangue

29.7.14

Maria Grazia Calandrone
Serie fossile

Crocetti Editore 2015
Novità


Molti lettori ci segnalano di non essere riusciti a trovare in edicola il numero 300 di "Poesia" perché esaurito. Chi fosse interessato può ordinarlo direttamente alla redazione: info@poesia.it

 









   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277