Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 

Franco Loi

Cume se fa a parlà de la belessa?
la furma che sa dís al fiâ del cör?
La vardi e, nel murí, la mia parola
la dís dumâ del poch restâ nel mör.


Come si fa a parlare della bellezza?
la forma che sa dire al fiato del cuore?
La guardo e, nel morire, la mia parola
dice soltanto del poco rimasto nel morire.


Franco Loi
Amur del temp
Crocetti Editore 1999





   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277