Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 

Marie Luise Kaschnitz

Resurrezione

Talvolta ci alziamo
ci alziamo per la resurrezione
nel bel mezzo del giorno
coi nostri capelli vivi
con la nostra pelle che respira.

Intorno a noi c'è solo il consueto.
Niente miraggi con palme
con leoni pascolanti
e mansueti lupi.

Le sveglie non cessano di ticchettare
le loro lancette luminose non si spengono.
Il consueto però è leggero
però è invulnerabile
ordinato in un ordine segreto
anticipato in una casa di luce.

Traduzione di
Nino Muzzi




Poesia n. 343 Dicembre 2018
Marie Luise Kaschnitz. Una sensibile contemporanea
a cura di Nino Muzzi

 

 


 

 










   
   
Fondazione Poesia Onlus
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277